Ti capita spesso di scattare foto con molto rumore, con pochi dettagli o con dei colori del tutto rovinati?

Ebbene si, è capitato anche a me, anzi, in realtà mi trovo in queste condizioni spesso, tutt’ora.

Siamo stati abituati a osservare immagini perfette, con colori naturali, dettagli e contrasti dalla tridimensionalità incredibile. Ognuno di noi, fotograficamente parlando, è cresciuto osservando le foto dei migliori fotografi professionisti ammirandone la bravura ma soprattutto spesso sognandone l’attrezzatura.

Beh, oggi ho una grande notizia per te! Durante la mia crescita fotografica mi sono reso conto che spesso a fare la differenza non è l’attrezzatura. Ti starai chiedendo: “E cosa allora?” Sicuramente l’attrezzatura aiuta, molto.

Ma se ti dicessi che la differenza maggiore la fa un lavoro di post-produzione mirato e ben eseguito? 

Sai perché? Perché in una bella foto c’è molto di più di un soggetto e uno sfondo. Quello che fa la differenza, mentre osserviamo una fotografia, è la resa dei contrasti, il punto di luce, il punto di nero, le tonalità e la giusta saturazione. E’ questo, che crea magnetismo nelle fotografie. Non dobbiamo avere elementi di disturbo né dobbiamo guardare nel punto sbagliato. Pensi che questo possa farlo una macchina fotografica o un obiettivo costoso? Beh, può aiutarti. Ma la differenza vera, puoi farla tu!


 

Quali sono i principali problemi nella fotografia naturalistica?

In fotografia naturalistica spesso mi trovo a scattare in condizioni di luce pessima. Il risultato? Dei file con molto rumore, con colori “sporchi” , contrasti deboli. Foto completamente piatte.

Negli anni mi sono specializzato in questo, studiando un lavoro mirato e ben curato, che in post-produzione, dia la possibilità di recuperare immagini in maniera sorprendente. Così da non rischiare mai più di perdere dei momenti unici a causa dell’inesperienza in post-produzioni. Questo per me ha fatto la differenza. Con le tecniche acquisite ho potuto ottenere immagini perfettamente pulite dal fastidioso rumore digitale causato dagli alti ISO e avere finalmente delle foto dettagliate anche ad ISO altissimi. Ho trovato le migliori tecniche di lavoro per gestire al meglio i colori e i contrasti, donando tridimensionalità e atmosfera a tutte le fotografie.

 


 

La post-produzione è l’elemento che lega un fotografo alle proprie foto”

 

Ma facciamo un passo indietro, “Cos’è la post-produzione?

Con la fotografia digitale la post-produzione è diventata un passaggio fondamentale per ottimizzare al meglio i propri scatti ed esaltare la qualità del proprio lavoro, e non solo. La post-produzione è divenuta un passaggio obbligatorio per chiunque scatta in formato RAW. E’ proprio qui che nasce la post-produzione.

Il formato RAW non è altro che il negativo “moderno” delle vecchie analogiche. Scattare in RAW significa ottenere un file privo di qualsiasi compressione e regolazione. Un file con al suo interno tutte le informazioni sulla nostra foto, senza compromessi.

Ti starai chiedendo “Perchè allora non scattano tutti in RAW?”

Avere tutto all’interno di un file non è una cosa esclusivamente positiva. Un file RAW è un file grezzo per definizione. Un file che necessità obbligatoriamente alcune regolazioni. Regolazioni, invece, che avvengono in automatico nella tua macchina fotografica se scatti in formati compressi come il .jpeg.

Scattando in RAW puoi raggiungere livelli di qualità decisamente migliori rispetto al jpeg; ma per farlo dovrai imparare a conoscere la post-produzione. Scattando in RAW avrai maggiore controllo sul bilanciamento del bianco, sui contrasti, sulle luci, sulle ombre, sui dettagli, sul rumore, sulla saturazione.

 

Come avvicinarsi alla post-produzione in fotografia naturalistica?

Nella fotografia naturalistica spesso si è costretti a scattare in condizioni difficili, dettate dal movimento degli animali o dalle condizioni di scarsa luminosità, di conseguenza capita di ritrovarsi con foto pessime. Ma non sempre, spesso può capitare di avere un ottima foto ma di non riuscire tirarne fuori il 100%.

Per questo motivo ho sviluppato un flusso di lavoro che applico ad ogni mia immagine e che se vorrai potrai imparare direttamente da me!

A chi è rivolto il corso?

Questo corso è rivolto a tutti i fotografi amatoriali o professionisti che vogliono approcciarsi al mondo dell’editing professionale o vogliono approfondire le tecniche di post-produzione. I corsi frontali one to one consentono ad ogni partecipante di trovarsi a suo agio nella scelta degli argomenti da trattare. Questi corsi di post-produzione on-line sono stati creati con l’idea di soddisfare qualsiasi tipo di fotografo, da chi sta affrontando i primi passi nel mondo dell’editing a chi già possiede un flusso di lavoro professionale ma vuole incrementarne le prestazioni acquisendo un flusso di lavoro testato ed efficace.

Qual’è l’obiettivo del corso?

L’obiettivo del corso è quello di illustrare ogni passaggio necessario all’editing di una foto fornendo al partecipante delle solide basi e tutte le competenze necessarie ad affrontare un flusso di lavoro professionale ma facile e veloce. Ti forniremo tutte le conoscenze di cui hai bisogno per utilizzare al meglio gli strumenti di Camera Raw e Photoshop. Il corso è completamente privato e personalizzato.

Ciò significa che ogni lezione sarà su misura per te.

Quali saranno i tuoi risultati?

Nel corso degli anni ho dedicato la mia vita professionale allo sviluppo di un flusso alla portata di tutti ma di grande qualità. Al termine di questo corso non solo avrai piena conoscenza dei software di post-produzione come Camera Raw/Lightroom, Photoshop ed altri Plug-in specializzati ma avrai tra le mani un flusso di lavoro professionale con una scaletta precisa e ordinata su cui basare il tuo lavoro. Non troverai più nessuna difficoltà nel gestire immagini rumorose, poco dettagliate, con forti dominanti cromatiche o con pessimi contrasti. Concluso il corso avrai piena sicurezza su tutto ciò che c’è da sapere sulla post-produzione e in più avrai anche un tutor che resterà a tua disposizione per tutto il tempo che vorrai.

Hai capito bene, io resterò a disposizione per sempre per qualsiasi confronto e per qualsiasi consiglio di cui avrai bisogno.


 

“Ogni volta che impariamo qualcosa di nuovo, noi stessi diventiamo qualcosa di nuovo.”

pulcinella di mare con pesci nel becco

Temi trattati

Durante il corso partiremo dall’apertura di un file RAW. Qui verranno illustrati tutti i passaggi considerati alla base di ogni editing. Mediante gli strumenti che ci mette a disposizione Camera Raw o Light Room andremo ad effettuare un’ottimizzazione del file rendendolo a tutti gli effetti più lavorabile in funzione dei passaggi che seguiranno in photoshop. Qui verrà sottolineata l’importanza di avere un flusso lineare ed ordinato. Questo ti aiuterà a lavorare con una grande libertà mentale senza rischiare di scordare passaggi cruciali.
 
Non è un segreto che in questo genere fotografico la pulizia dal rumore e la resa del dettaglio siano fra gli elementi più ricercati in fase di editing. I segreti invece sono proprio su come riuscire a ottenere sempre un dettaglio pulito, leggibile con una pulizia impeccabile del rumore. Per avere diversi tipi di risultati e riuscire ad ottenere sempre la soluzione perfetta ho sviluppato diverse tecniche per l’eliminazione del rumore e per rendere al meglio i dettagli sul soggetto. Durante questa fase del corso approfondiremo tutte le tecniche che sono solito ad utilizzare dandoti la possibilità di scegliere quella che preferisci.
 
 

Credo che l’atmosfera sia una delle caratteristiche principali all’interno di ogni fotografia. Un elemento che reputo fondamentale ma che viene trattato veramente poco. Si tratta di un’ottimizzazione della scena che dia alla tua immagine una lettura più artistica, più personale.

 

Non sempre la nostra macchina fotografica riesce a registrare dei colori naturali e piacevoli. Questo è normale, quando le condizioni di luce sono proibitive il nostro sensore e il nostro processore non riesce sempre a leggere perfettamente la scena, il risultato? Forti dominanti, magari viola, verdi, blu o gialle. Ma questo non è un problema, o meglio, è un problema comune e risolvibile. Nelle due lezioni studieremo diverse tecniche con cui andare a combattere questo problema che si presenta spesso per ogni fotografo naturalista. Una volta eliminate le dominanti cromatiche sarà semplice ripristinare i colori naturali e lavorare sul le altre regolazioni cromatiche.

I contrasti sono spesso uno dei problemi più comuni in fotografia. Trovare una tecnica per recuperare e/o gestire i contrasti in maniera efficace e rapida è stata una delle più grandi difficoltà durante la mia formazione. Proprio in questo ho trovato un punto di forza. Con l’ausilio di alcuni strumenti  sarete perfettamente in grado di gestire i contrasti in ogni situazione e rendere ogni vostra immagine incredibilmente tridimensionale.

Com’è giusto che sia, nonostante l’era dei social, è sempre importante ricordarsi che la fotografia nasce con la stampa.

Questo è un argomento molto delicato in cui metterò in campo ogni mia competenza e esperienza per formarvi sul giusto approccio alla stampa. Dalla gestione del file all’export per la stampa.

Stampa e web prevedono un utilizzo del file diverso. Durante il corso vi svelerò quali sono i segreti per ottenere immagini perfettamente dettagliate anche sui social. Con una gestione mirata sarai in grado di gestire un export per il web. Questo prevede dei piccoli passaggi che ti garantiranno una resa perfetta dei colori, dei contrasti e dei dettagli su qualsiasi dispositivo e su qualsiasi sito web.

La più grande comodità di questo corso è proprio la sua esclusiva personalizzazione. Saremo solo io e te e ciò significa che potrai richiedere anche di creare un flusso di lavoro in base alle tue esigenze. Sarò io stesso a trovare una soluzione per le richieste studiando un flusso di lavoro su misura per te.

Hai paura che dopo qualche settimana ti dimenticherai dei passaggi fondamentali?

Ti assicuro che sarà molto difficile ma in qualunque caso sarà possibile effettuare una lezione di recupero in caso di lacune di circa trenta minuti anche dopo un mese dal termine della lezione. In qualunque caso come tutor resterò a tua disposizione prima, durante e dopo il corso così da assicurarti una formazione completa e serena. Sarò disponibile per un parere o per delle tue domande per sempre, comodamente su whatsapp.

Cosa ti serve?

Per svolgere il corso non è richiesto nulla in particolare, è aperto a tutti.

Dove farlo?

Puoi svolgere il corso direttamente da casa tua, tramite Skype. Condividendo il mio schermo vedrai tutto quello che succede sul mio PC e saremo collegati telefonicamente dalla chiamata vocale di Skype, sarà proprio come se fossi accanto a me.

Quando?

Puoi scegliere la data e l’orario che preferisci. I corsi sono individuali e estremamente personalizzabili. Contattami subito e richiedi la disponibilità per la data e l’orario più comodo per te.

Con chi?

Il tuo docente per questo corso sarà Michele Bavassano, fotografo professionista specializzato nella post-produzione in fotografia naturalistica.

Vuoi fare una prova?
Spedisci un tuo file RAW all’indirizzo email: info@michelebavassano.com Spedendo una tua foto potrai renderti conto di quanto puoi imparare da questo corso! La prova non è vincolante per l’acquisto dei una lezione on-line Cosa aspetti? Clicca qui per spedire la tua foto 

COSTO

399,00

349.00€

Offerta valida fino al 15 Ottobre

DURATA

3 ore –  Due lezioni da 1,5 h

INFO

Assistenza del fotografo professionista Michele Bavassano durante le lezioni
Consulenza da parte del fotografo professionista Michele Bavassano su le proprie foto prima, durante e dopo il corso.
Studio di un flusso di lavoro personalizzato in base alle esigenze del fotografo (se richiesto)
Disponibilità per svolgere corsi in date e orari straordinari

Non conosci Photoshop?

Credi di non avere nessuna competenza e hai paura di non riuscire ad ottenere il risultato sperato?

Non preoccuparti.

Ora è possibile prenotare una lezione aggiuntiva proprio sulle basi di photoshop. In questa lezione andremo a vedere insieme le funzioni basilari dei software utilizzati durante il corso.

In questo modo aggiungeremo al tuo corso completo un corso base a soli 50.00€

Contattami ora!

Che ne pensi?

Compila il modulo qui in basso se vuoi programmare la tua lezione o per qualsiasi altra domanda!

Michele Bavassano

 

Appassionato di natura, viaggia alla ricerca dello scatto perfetto, esplorando aree incontaminate in tutto il mondo. Attraverso la sua macchina fotografica cerca di condividere istanti ed emozioni. Michele definisce la sua fotografia “Una ricerca, nella natura, dell’arte”. Lavora come fotografo professionista e propone eventi nelle più interessanti e importanti mete in Italia e all’estero. Le sue immagini sono state utilizzate da Discovery, BBC, ENEL e sono state pubblicate su numerose riviste in tutto il mondo. “Nel 2015 ha partecipato al Campionato del Mondo FIAP giovani con la squadra italiana ottenendo il 2° posto. Da Maggio 2018 è ambassador del brand GITZO. Attualmente è uno dei fotografi naturalisti italiani più seguiti sul web. Ha collezionato collaborazioni con diversi brand come “Canon”,“Gitzo”, “Swarovsky”,”Manfrotto”, “Wacom”, “Eizo”, “BenQ”, “Pluto Trigger”,“Scubla”, “Revolution Race”, “Easy Cover”, “Wise”, “Xp-Pen”.

Lascia una tua recensione




Recensioni

Commento: Professionale, estremamente disponibile. riesce a spiegare concetti tecnici con una semplicità e disinvoltura che anche persona come alle prime armi riesce a seguire e capire! Lo consiglio vivamente a chi vuole ottenere il massimo dai propri scatti. Grazie Michele
 5/5
 5/5
 5/5
 5/5
 5/5
Commento: Ho fatto il corso il mese scorso... ne sono rimasta entusiasta, Michele è un vero professionista , mi ha insegnato un flusso di lavoro efficacie , valorizzando al meglio le mie fotografie. Lo consiglio assolutamente senza dubbi..
 5/5
 5/5
 5/5
 5/5
 5/5
Leggi di più