Michele Bavassano

Portfolio

“The big horns”

Sono nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, è un’alba piovosa, con poca luce, un atmosfera interessante. Mi sono imbattuto in un piccolo gruppo di cervi, si stanno riposando in una prateria di bassa quota e decido di rimanere in attesa che si alzino sperando di catturare qualche scena particolare. Non passa troppo tempo prima che uno dei quattro maschi si alzi per cercare qualche germoglio. Inizia a camminare davanti a me, aspetto il momento giusto per scattare. Ad un tratto ecco che si ferma, mi guarda e subito mi rendo conto dell’allineamento perfetto tra il cervo e il piccolo albero dietro di lui. Sfrutto questi pochi istanti per scattare. Il risultato è senza dubbio molto particolare per una scena che difficilmente mi sarà possibile riosservare.

“The big horns”

Sono nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, è un’alba piovosa, con poca luce, un atmosfera interessante. Mi sono imbattuto in un piccolo gruppo di cervi, si stanno riposando in una prateria di bassa quota e decido di rimanere in attesa che si alzino sperando di catturare qualche scena particolare. Non passa troppo tempo prima che uno dei quattro maschi si alzi per cercare qualche germoglio. Inizia a camminare davanti a me, aspetto il momento giusto per scattare. Ad un tratto ecco che si ferma, mi guarda e subito mi rendo conto dell’allineamento perfetto tra il cervo e il piccolo albero dietro di lui. Sfrutto questi pochi istanti per scattare. Il risultato è senza dubbio molto particolare per una scena che difficilmente mi sarà possibile riosservare.

Selfie-Fox