Wild Portraits Workshop


EXPLORER KRUGER

Workshop Wild-Portraits


Informazioni sul workshop:

Kruger National Park – Sudafrica

28 Febbraio – 8 Marzo 2020

4 posti disponibili

€ 2190.00

Questo è un evento ideale per tutti gli appassionati di fotografia, di qualsiasi livello. Verranno trattati sia elementi basilari che avanzati e ogni partecipante verrà seguito individualmente.


Cos’è il ritratto?

Il ritratto fotografico è un genere dove si incontrano una serie di iniziative artistiche che ruotano intorno all’idea di mostrare le qualità fisiche e morali dei soggetti che compaiono nelle fotografie.

Ma come possiamo rendere un ritratto efficace?

Ho sempre amato ritrarre gli occhi della natura. Negli occhi di un animale puoi leggere la sua vita e entrarci in contatto. Ogni sguardo riesce a comunicarci qualcosa e ogni animale ci guarda in modo diverso.

Per un ritratto perfetto dobbiamo entrare in sintonia con i soggetti davanti a noi, studiare la scena, la luce, la composizione, ma soprattutto dobbiamo catturare la loro anima, attraverso i loro occhi.

Descrizione dell’evento:

Workshop “Wild Portraits” è un evento ideato per fornire un’esperienza innovativa a fotografi che desiderano approfondire le proprie conoscenze fotografiche e di post-produzione in contesti ricchi di occasioni fotografiche.

Si partirà delle basi della fotografia naturalistica per arrivare ad ottenere immagini particolari e che rispecchino la vostra sensibilità. Vivremo un avventura di 9 giorni e 6 notti immersi nella natura incontaminata del Kruger National Park.

Ogni giorni verranno impartite delle piccole lezioni teoriche che vi aiuteranno a sfruttare al meglio le occasioni fotografiche che ci troveremo davanti. Particolare attenzione andrà proprio al ritratto, dove il fotografo professionista Michele Bavassano vi condurrà in un vero e proprio percorso didattico per imparare a gestire ogni situazione riuscendo a catturare gli occhi dell’Africa.

Durante le sessioni fotografiche verrete seguiti personalmente dal fotografo professionista che sarà a vostra disposizione per qualsiasi dubbio o informazione. Una volta rientrati nel camp si avrà modo di parlare di teoria, di confrontare le proprie immagini e di svolgere vere e proprie sessioni di post-produzione finalizzata ad ottimizzare ed enfatizzare le nostre fotografie.

Dove siamo:

Il parco Nazionale Kruger ha una storia ricca di natura e di cultura che risale ai primordi dell’umanità. I ritrovamenti di manufatti e di siti archeologici, stabiliscono che gli insediamenti dell’uomo dell’età della pietra risalgono al periodo che va dai 30.000 ai 100.000 anni fa. Esistono più di un centinaio di pitture rupestri e incisioni che testimoniano la presenza di tribù nomadi nell’area del parco. Altri reperti confermano che uomini dell’età del ferro vissero nella regione intorno ai 1500 anni fa.

Con un’estensione di 350 km su di un’area di circa 20.000 km², il Kruger National Park  è la riserva naturale più grande del Sudafrica, dove in totale libertà vengono “ospitati” tutti i membri dei  Big Five: leoni, leopardi, rinoceronti, bufali ed elefanti, oltre 147 specie di mammiferi, 507 specie di uccelli114 specie di rettili49 specie di pesci34 specie di anfibi, 227 specie di farfalle e 336 specie di alberi

In tutte le stagioni dell’anno con la grande fauna africana e i suoi 6 ecosistemi differenti, il Kruger National Park è un paradiso per i fotografi, birdwatchers  o semplicemente per chi vuole vivere un’avventura indimenticabile in uno dei parchi più belli e suggestivi di tutta l’Africa. 

Itinerario in breve:

Un itinerario di 9 giorni e 6 notti che attraverserà le migliori aree del parco, pernottando nei camp di: Skukuza e Berg-en-dal, dove concentreremo i nostri safari fotografici alla ricerca di: leoni, leopardi, elefanti, bufali, rinoceronti, ghepardi, iene, licaoni, sciacalli e molte altre specie di erbivori, uccelli e grandi rapaci.

Il nostro viaggio prenderà il via da 
Berg-En-Dal, posizionata nella parte Sud-Ovest del parco. Qui dedicheremo 3 notti ( 6 safari ) alla ricerca del: rinoceronte bianco, ghepardo, licaone e con un po’ di fortuna sarà possibile fotografare il raro rinoceronte nero.

Da Berg-En-Dal attraversando le famose strade che costeggiano il Crocodile River, visiteremo in oltre le aree di Crocodile e Lower Sabie, famose per la presenza di licaoni, leopardi, leoni, ippopotami, giraffe, zebre e coccodrilli.

L’itinerario proseguirà verso la regione di Skukuza, dove dedicheremo 3 notti (6 safari) alla ricerca della sorprendente fauna che popola questa regione. Famosa per la grande quantità di predatori e per i suoi meravigliosi punti di osservazione lungo il fiume Sabie, l’area di Skukuza è tra le migliori per osservare i big five.

Pozze d’acqua, punti di osservazione e sessioni fotografiche nei migliori capanni del Kruger, vi permetterà di conoscere, osservare e fotografare le migliori specie di uccelli del parco.

Tra le più famose: african fish eagle, falco giocoliere, aquila marziale, sparviero serpentario, spatola africana, cuculo pettorosso, gufo reale di Verreaux, bucorvo cafro, jacana africana, e le molteplici specie di martin pescatore e ghiandaie che popolano il parco.

Durante i nostri safari visiteremo inoltre le regioni di Lower Sabie, Satara e Pretoriuskop, dove sarà possibile ammirare i differenti habitat costituiti prevalentemente da acacie, rocce di granito e lunghe distese di savana.

Stagione ed equipaggiamento:

Il workshop si svolgerà nella seconda metà di Febbraio, stagione estiva in Sudafrica .

Questo periodo è caratterizzato da una vegetazione verde e rigogliosa che crea interessanti contrasti di colore.

Le temperature oscillano tra i 22 ed i 35 gradi nelle ore più calde. Non è necessario un abbigliamento tecnico, sono sufficienti vestiti leggeri e traspiranti.

Dal punto di vista fotografico saremo a stretto contatto con una natura incredibile. Ogni giorno si svolgeranno sessioni fotografiche di safari e da capanno. Qualsiasi attrezzatura sarà sufficiente per immortalare i fantastici scorci e gli animali che incontreremo. Per sfruttare al meglio questa avventura basterà un medio tele (Focali comprese tra i 14mm ed i 100mm), per riprese più larghe/ambientate di grandi animali come elefanti, rinoceronti, giraffe e per alcuni scorci paesaggistici. Sarà poi necessario un supertele per riprese più ravvicinate e ritratti. Per questo sono consigliate lenti che arrivino a 300mm. Ideali sono gli zoom che in questo contesto, con la loro estrema versatilità, consentono sempre di portare a casa l’inquadratura perfetta, anche con animali molto vicini.

Non saranno necessari cavalletto e/o monopiede. Per scattare dalla jeep l’ideale è consigliabile l’utilizzo di un Bean Bag (Sacco di fagioli) che, appoggiato sulla portiera o sul ripiano dei finestroni posteriori, darà una perfetta stabilità senza rinunciare alla comodità e velocità di movimento.

Credi di non aver l’attrezzatura adatta per questo viaggio?

Ora è possibile noleggiare lenti e corpi macchina ad un prezzo speciale!

Tramite il nostro collaboratore “Altra Ottica Store” potrai ricevere corpi macchina e obiettivi direttamente a casa tua per le date del tuo viaggio e non solo!In più potrai richiedere agli organizzatori uno special coupon per ottenere uno sconto del 15% sul noleggio.

Richiedi maggiori informazioni nel modulo contatti più in basso.


Camping Safari

Quest’anno per offrire ai nostri clienti la possibilità di vivere il Kruger National Park nel modo più autentico, abbiamo deciso di proporre viaggi fotografici itineranti in camping safari.

Il campo mobile progettato da Wild Nature Photographers è il modo più completo e confortevole per affrontare il campeggio immersi nel cuore del parco, ma senza rinunciare alle comodità. Questo è sicuramente uno dei modi più confortevoli per affrontare il viaggio.

Totalmente professionale e in canvas, il campo mobile è costituito da ampie tende 3x3x2.5, dotate di letti in alluminio, materassi comfort e coperte. Durante la durata del viaggio, verrà fornito da Wild Nature Photographers tutto il materialei compreso illuminazione da campo e corrente.

All’interno dei rest camp presi in considerazioni è disponibile acqua calda e fredda h24. Servizi igienici, spogliatoi e docce in muratura sono in comune, ma estremamente puliti e disinfettati regolarmente dallo staff del parco.

I campi del parco sono tutti provvisti di piscina, all’interno è inoltre disponibile un ristorante e uno shop.

La qualità dei camping safari e dei servizi all’interno dei rest camp metteranno tutti i partecipanti a proprio agio avendo a disposizione tutte le comodità per svolgere al meglio il proprio viaggio fotografico.

Perchè partecipare a questo workshop?

Partecipando a questo evento vivrai un avventura alla scoperta del famoso Kruger National Park. Sarà un viaggio basato su itinerari collaudati nel corso degli anni, attraversando le aree più famose e le strade più selvagge.

Il fotografo professionista Michele Bavassano ti seguirà durante ogni fase del viaggio, mettendo a disposizione le proprie conoscenze ed esperienze, consentendoti di sfruttare al meglio questa tua esperienza portando a casa un bagaglio di conoscenze che cambierà il tuo modo di fotografare

Verranno trattati elementi fondamentali della fotografia e della post-produzione, seguendo metodologie di lavoro professionali che ti consentiranno di alzare il livello delle tue fotografie.

Verrà utilizzata una jeep fotografica che ti consentirà di vivere questa esperienza nella massima comodità e avendo postazioni fotografiche con il massimo del comfort.

Il posizionamento della jeep durante le sessioni fotografiche sarà affidato ad un fotografo professionista che terrà conto di luce e prospettiva per consentirti di sfruttare al meglio le potenzialità delle scene a cui assisteremo.

Programma di viaggio:

GIORNO 1 – Italia Sudafrica

Volo di linea da Milano/Roma a Johannesburg via scalo. Pasti e pernottamento a bordo.

GIORNO 2 – Ber-En-Dal Kruger N.P.

Arrivo a Johannesburg e disbrigo delle formalità burocratiche. Trasferimento in minivan fino Malelane Gate, accoglienza delle guide e sistemazione nel campo di Berg-En-Dal. Nel pomeriggio safari alla scoperta della regione.

GIORNO 3 – Ber-En-Dal Kruger N.P.

Colazione e mattinata dedicata alla scoperta dell’area di Berg-en-dal e Pretoriuskop dove dedicheremo il nostro safari alla ricerca di felini e rinoceronti bianchi. Nel pomeriggio visitando le strade che portano a Crocodile Bridge incentreremo il nostro safari alla ricerca del raro rinoceronte nero.

GIORNO 4 – Ber-En-Dal Kruger N.P.

Colazione e safari con direzione Lower Sabie dove concentreremo i nostri safari alla ricerca di ghepardi e grandi branchi di licaoni Nel pomeriggio sessione fotografica all’interno del Gardenia Hide, dove con un po di fortuna si possono fotografare gli elefanti a pochi metri dalla pozza.

GIORNO 5 – Berg-En-Dal – Skukuza

Colazione e safari con direzione Skukuza, il secondo campo preso in considerazione in questo viaggio fotografico alla scoperta del Kruger National Park. L’area di Skukuza è in assoluto la migliore di tutto il parco per avvistare i grandi branchi di leoni. Nel pomeriggio sessione fotografica all’interno del Lake Panic Hide e aperitivo al tramonto in uno dei punti panoramici più mozzafiato del parco.

GIORNO 7 – Skukuza Kruger N.P.

Colazione e safari con direzione Lower Sabie dove concentreremo i nostri safari alla ricerca di ghepardi e grandi branchi di licaoni. Nel pomeriggio safari a Skukuza, alla ricerca del leopardo simbolo di questa regione famoso per la sua età

GIORNO 8 – Skukuza – Johannesburg

Colazione e ultimo safari nella zona di Skukuza. Trasferimento a Paul Kruger Gate e partenza con minivan privato alle porte di Johannesburg. In serata imbarco per il volo di rientro.

GIORNO 9 – Italia

Arrivo in Italia.

N.B. In caso di particolari condizioni (meteo o altro) l’organizzazione si riserva la possibilità di invertire l’itinerario


PRENOTA ORA!

Richiedi maggiori informazioni o prenota ora il tuo viaggio compilando il modulo qui in basso:

La quota include:

  • pernottamento per 3 notti a Skukuza in tenda doppia
  • pernottamento per 3 notti a Berg-En-Dal in tenda doppia
  • trasferimento A/R Johannesburg – Kruger in minivan privato
  • attrezzatura da campo completa
  • 2 mezzi da safari
  • benzina
  • caselli
  • tutte le colazioni
  •  bevande al campo
    park fees di entrata
  • 2 sessioni in capanno fotografico
  • 10 safari in jeep
  •  assicurazione medico sanitaria Allianz Globy
  •  la presenza dei fotografi professionisti Maurizio Ferrari e Michele Bavassano per tutta la durata del viaggio

La quota NON include: 

  • volo intercontinentale A/R
  • quota d’iscrizione € 50,00
  • supplemento in tenda singola
  •  pranzi e cene;
  • * bevande durante i pasti;
  • sacco a pelo (se necessario)
  •  mance alle guide;
  • extra di carattere personale;
  •  tutto quello non incluso nella quota comprende.

Sei curioso di vedere alcuni backstage durante i nostri sopralluoghi nel Kruger National Park?

Clicca qui per vedere tutte le mie instagram stories nel Kruger!

Se hai dubbi leggi le recensioni lasciate dai partecipanti dei nostri eventi!

Clicca qui per leggere tutte le recensioni!


CHI SIAMO?

Michele Bavassano lavora come fotografo professionista e propone eventi nelle più interessanti e importanti mete in italia e all’estero. Le sue immagini sono state utilizzate all’interno del progetto S.O.S Lupo dal WWF, nel magazine “Panda” e su riviste specializzate come “Digital Camera Magazine”, “Il Fotografo”, sul calendario WWF 2018 e su altre riviste del settore . Nel 2015 ha partecipato al Campionato del Mondo FIAP giovani con la squadra italiana ottenendo il 2° posto. Da Maggio 2018 è ambassador del brand GITZO. Attualmente è uno dei fotografi naturalisti italiani più seguiti sul web. Ha collezionato collaborazioni con diversi brand come “Canon”,“Gitzo”,”Manfrotto”, “Wacom”, “BenQ”, “Pluto Trigger”,“Scubla”, “Revolution Race”, “Easy Cover”, “Wise”.

Wild Nature Photographers è un tour operator specializzato nell’organizzazione di viaggi fotografici. La nostra passione è la natura, che unita alla fotografia, ci permette di avere consulenti capaci di trovare insieme a voi, la meta più adatta in base ai vostri desideri.Garantiamo assistenza costante, prima durante e dopo il viaggio, forniamo guide ed escursioni esclusive, trasferimenti privati, voli, vitto e alloggi. I nostri viaggi sono adatti agli amanti della natura, escursionisti, appassionati di fotografia e a chi ama viaggiare individualmente o in piccoli gruppi.Conosciamo a fondo le mete che proponiamo ed offriamo la nostra esperienza diretta per progettare il vostro viaggio in ogni dettaglio. Nutriamo grande passione per questi luoghi di natura incontaminata ed un sincero interesse alla salvaguardia.

© 2019 – Michele Bavassano – P.Iva : 01588190551